8 maggio 2018

la mia prima?

ADUNATA NAZIONALE ALPINI  
11-13 MAGGIO - TRENTO
 
Comincia piano piano ad aumentare il rumore di fondo in città, segno che le truppe si stanno muovendo in entrata. E già si incontra qualche insolita faccia rubiconda in giro.

Incredibilmente non ne sono affatto infastidita, io che sclero per un moscone.

I primi che ho visto, appollaiati su di una camionetta scoperta e sgangherata, fisarmoniche e trombette in mano, mi hanno dato un tale senso di comunanza e familiarità da indurmi a pensare che *boh, chissà, sarà mica vera quella storia della reincarnazione ... e poi si scopre che in qualche vita passata io son nata e cresciuta a nord del Po, molto a nord ... anzi, diciamo poco a sud delle Alpi, che così si capisce meglio ... e poi devo aver sicuramente commesso qualche efferato pluriomicidio, per scontare il quale mi hanno spedita a marcire nelle galere sarde, isola arcaica dove poi sono rinata e ho continuato a espiare la mia tremenda colpa nascendo in una famiglia di megere, per vedere se avevo imparato a controllare lo sterminator che è in me.
Sisi, dev'esser andata così. È la spiegazione più normale a sitanta sfiga e a sitanto senso di liberazione che mi coglie quando guardo ai monti.

* dal film mentale:
"si stava meglio quando non si era ancora nati"

0 dite le vostre, di baggianate:

Posta un commento