13 ottobre 2017

scalinata dei larici in val Saènt

Passeggiata terapeutica nel parco dello Stelvio, settore trentino, con entrata dalla val di Rabbi.

Partenza da quota 1380 presso l'albergo-ristorante al Fontanino. Passati dalla malga Stablasol poco più su, e poi sul sentiero 106 fino ai 1780m della malga/bivacco Pra di Saènt . Seguendo le indicazioni abbiamo compiuto l'intero tragitto che porta ad ammirare dei bei larici la cui venerabile età varia dai 300 ai 400 anni. Per ciascuno di loro è presente una scheda che ne illustra le vicissitudini. Gli ultimi 2 li han chiamati le "vedette" e son quelli che dimorano più in alto di tutti, a circa 2000m.
A fine giro l'immancabile transito lungo il tracciato apposito per salutare le cascate del Saènt, che è sempre un piacere risentirle.

Bosco in pieno colore, due cerve a darci il benvenuto, sottofondo musicale a base d'acqua del torrente Rabbies, uccellini pigolanti tra le chiome, sfondo azzurro, nessuno intorno. È questo il periodo migliore per farsi 'sto gran bel regalo.






































Con andatura lenta mi son goduta ogni singolo passo, ogni scorcio e ogni suono, che parevo una tossica in stato di grave astinenza. Avrei abbracciato anche un orso puzzolente, talmente ero soddisfatta di trovarmi là in mezzo. Alla fine felice e serena da sentirmi quasi in colpa.

0 dite le vostre, di baggianate:

Posta un commento