9 maggio 2016

chi li ha più visti?







Stazionavano regolarmente lungo le sponde dell'Adige e a ridosso della pista ciclabile, soprattutto nel tratto compreso tra il cavalcavia di Ravina e lo spazio antistante il parco delle Albere. Facevano parte del paesaggio, e per me erano un piacevole diversivo che mi distoglieva lo sguardo dai soliti velocipedi o runners smutandati.
Son mesi che non ne incontro più uno, e anche le paperelle mi sembrano diminuite. Resiste solo la popolazione merlifera, per ora.
Qui qualcuno se li è pappati.
Io, che sono malfidente e malfidata, noto pure che la pacifica comunità dei coniglietti è sparita con la comparsa della popolazione dei presunti profughi, che a quanto pare ne ha occupato la nicchia ecologica, visto che ora in quel tratto ci stazionano loro sbracati alla grande. Guarda le coincidenze che brutti errori di valutazione fan fare.


0 dite le vostre, di baggianate:

Posta un commento