4 marzo 2015

fauna di città

La promenade serale lungo le rive dell'Adige riserva sempre qualche bell'incontro. Non solo le numerose coppie di merli (ne avrò contate almeno una trentina lungo i 10 km che percorro abitualmente) e i coniglietti che spesso devono subire gli sguardi oltraggiosi di umanoidi più o meno affamati.





Ogni tanto scorgo costui. Oggi abbastanza da vicino per ammirarlo durante il procacciamento del pasto serale.










In 20 minuti di osservazione l'ho visto tirar su e ingollare 3 pescetti.

[in 20 minuti di osservazione ho visto pescatori accessoriati fare le ragnatele e metter radici nella melma]

0 dite le vostre, di baggianate:

Posta un commento