3 gennaio 2015

Lapo e gli altri

Il freddo attira anche qualche pennuto particolare, non solo passerotti e merli. Un pettirosso è passato di qui, ma non si lascia fotografare. La cincia, in eterno movimento, si è concessa giusto 15 secondi.
Bei colori e begli abbinamenti, signora mia: giallo, verde e azzurro. Complimenti.

cincia


Una merla (presumo) dal piumaggio molto particolare. E siccome la natura -quella vera- non è né benevola né idilliaca, Lapo l'ha cacciata via immediatamente per difendere e preservare il suo territorio e le sue scorte alimentari in vista dei duri e freddi giorni a venire.
Poverina, non era nemmeno aggressiva, solo affamata, credo. E comunque non l'ho più vista.



"ho detto che non voglio nessuno sul mio balcone, son stata chiara????"




Questa stagione è di pessimo umore, e pure un po' inappetente. Sarà l'età che avanza anche per lei, oppure che non riesce a scozzarsi di dosso un merlo nero che non le da tregua; velocissimo e infingardo, non sono ancora riuscita a centrarlo con la ciabatta, attirandomi lo sguardo biasimevole di Lapo che sembra aver perso fiducia nella mia capacità di proteggerla.
Temo che rescinderà il contratto se non trovo un modo per allontanare lo stalker.

0 dite le vostre, di baggianate:

Posta un commento