30 aprile 2014

cose che non vorrei vedere

Si dev'essere sparsa la voce in giro che qui c'è cibo e accoglienza per volatili&pennuti, così al Blackbird Inn ormai mi arriva di tutto: de-relitti, avanzi di gallina, profittatori, grassatori, invalidi e mutilati di guerra, e chi più ne ha più me ne mandi.
Credevo di averne visto di ogni donde, poi è atterrato costui: il Senzacoda.



Appena l'ho visto ho pensato che fosse ferito a morte e che avesse scelto casualmente il mio balcone per rendere l'anima al Grande Merlo. Ovviamente mi son precipitata per soccorrerlo.



Gli ho dato da mangiare, ma mi sono accorta quasi subito che nonostante la mutilazione sta benone. Vola benissimo, decolla e atterra come un qualsiasi altro pennuto dotato di coda, è agile e scaltro. Fin troppo confidente, non ha esitato ad entrare in cucina per cercare qualcosa da mangiare.



Non so chi l'abbia conciato così, ma se fosse stato un umanoide forse non si avvicinerebbe tanto facilmente.
Fa rifornimento di cibo con regolarità, si riempie il becco e lo porta via. Quindi trattasi molto probabilmente di un merlo-papino che ha figlioli da sfamare nei paraggi.
Forse ha combattuto duramente con un predatore, magari con una di quelle cornacchie che svolazzano qui intorno.
[Le farò fuori alla prima occasione, in un modo o nell'altro, anche perché detesto sentirmele camminare sul tetto all'alba con quelle loro luride zampacce]

Senzacoda fa un pit stop tra le violette

Lapo non sembra affatto contenta di questa new entry. L'ha scacciato malamente in un paio di occasioni, e poi mi guarda con rimprovero, quasi offesa che non sia io a mandarlo via. Presidia il balcone con più costanza questi ultimi 2 giorni, forse teme la concorrenza.
Le ho spiegato che lei è l'unica merlocca della mia vita, e che il Senzacoda è solo un merluzzo sfortunato, non un pericoloso rivale arrivato a scipparle il mio affetto.
Non mi pare si sia convinta.

Lapo osserva in basso: c'è il Senzacoda che mangia nel suo piattino, eresiaaaaa!!!


"e tu stai lì impalata senza far niente, traditriceeeeee!!!"

Ho dovuto fornirle porzioni extra di mela, formaggio e biscottino, per rassicurarla che questo è e sarà sempre il suo balcone, finché lo vorrà.
(santa pazienza merlina!)

0 dite le vostre, di baggianate:

Posta un commento