11 ottobre 2013

coi vostri soldi, grazie

Ho messo le mani sul prospetto cartaceo del programma culturale anno 2013/2014 dell'Università della terza età di Trento, ma è disponibile anche il link alla versione online.

A pag. 4 è scritto che "le attività culturali realizzate presso la sede di Trento godono di un contributo finanziario del comune di Trento; l'istituto riceve inoltre un contributo provinciale ai sensi e per gli effetti dell'art. 8 della legge provinciale 6/1992"

A pag. 102 si specifica che l'iscrizione ai corsi costa 84 euro, ma per alcuni si devono sborsare ulteriori soldi. Solo qualche esempio di spese extra: occorre aggiungere 11 euro se si intende iscriversi ai corsi di educazione motoria, e 200 euro per ciascun corso di lingue.

I percorsi di studio previsti son 5:
1) la persona: corpo, psiche relazioni
2) la persona: linguaggi, immagini, segni
3) la persona: pensiero, memoria, cultura, credenze
4) la persona: il vocabolario della cittadinanza
5) la persona: ambiente, tecnologia, scienza

Ciascun percorso offre diversi corsi tra cui è possibile scegliere quello che più interessa.
Per esempio, il percorso 1 è suddiviso in 4 ambiti , che sono quello medico, quello psicologico, quello dell'educazione motoria, quello dell'educazione alla salute.

Nell'ambito medico (sic!) è previsto un corso sulla medicina non convenzionale; ricopio pari pari dal prospetto che ho davanti (nel link è a pag. 11)

Obiettivi
Fornire informazioni riguardanti la medicina considerata alternativa sgomberando il campo da luoghi comuni e fornendo strumenti per utilizzarla nel modo più opportuno.

Contenuti
  • Medicina non convenzionale
- concetti generali di medicina naturale
- aspetti legislativi
- rapporti con la medicina ufficiale
  • Omeopatia: storia, leggi, indicazioni e limiti
  • Bioterapie: fitogemmoterapia, organoterapia, fitoterapia
- oligoelementi
  • Omotossicologia
  • Antroposofia
  • Teoria delle costituzioni: da Ippocrate a Nebel e vanier
  • Iridologia
  • Terapie sensoriali: musicoterapia, cromoterapia
  • Fiori di Bach
  • Radiestesia, piramidologia, cristalloterapia, pranoterapia, magnetoterapia
  • Alimentazione e stili alimentari. Integrale, biodinamica, vegetariana, crudismo
- il digiuno
- idrocolonterapia (nda: per la serie vi mandiamo a cagare con un educato termine scientifico?)
- medicina ortomolecolare
  • Termalismo, talassoterapia
  • Osteopatia, chiropratica, massoterapia, posturologia, riflessoterapia, Reiki
  • Medicina tradizionale cinese: agopuntura, fitoterapia cinese
  • Medicina ayurvedica
  • Medicina tibetana

Metodo
Lezioni frontali con spazio per la discussione
________________________________________________________________________

Questo corso non prevede costi aggiuntivi, bastano gli 84 euro dell'iscrizione ordinaria.
Hanno avuto l'ardire di inserirlo nell'ambito medico, ma almeno hanno avuto il pudore di non inserirlo nel percorso 5, quello relativo ad ambiente, tecnologia, scienza.

Morbosamente affascinante la idrocolonterapia.
Se l'anno prossimo riesco ad organizzarmi mi ci iscrivo.
Sono molto attratta dal metodo, che prevede scontri frontali con spazio per la rissa (ops, volevo dire lezioni frontali con spazio per la discussione).

2 commenti:

  1. Ma dai, che coincidenza, in questo periodo stavo guardandomi attorno pure io per i corsi di quest'anno dell'università dela tersa età locale.
    Devo dire che li a Trento però sembra tutto più professionale di quì, dove i corsi sono lezioncine in un bugigattolo del comune...

    RispondiElimina
  2. Non conosco la qualità delle lezioni né quella degli insegnanti (tranne di uno in fisica che è amico mio :D)

    C'è una scelta abbastanza ampia, questo si.
    Però i corsi di lingua con annessa spesa extra (e anche rilevante, a parer mio), che rabbia! Io mi ci sarei iscritta a occhi chiusi, e più che volentieri. Sigh.

    RispondiElimina