28 agosto 2013

il sonno del capsicum non genera mostri (purtroppo!)

 
giusto un sospetto di fiorellino, ma per il resto nada de nada: hanno solo ciucciato concime a sbafo e prodotto bellissime foglie verdi, che quasi quasi me le fumo.
Per giunta le abbondantissime piogge notturne le hanno pressoché annegate, dunque quest'anno i peperoncini tosti rimangono confinati nei miei sogni.

L'Habanero chocolate, rigoglioso ma piegato dall'eccesso d'acqua:

Habanero Chocolate


L'Habanero orange, idem:

Habanero Orange


Un piccolo di Fatalii yellow, il più pigro di tutti: nato in primavera, è ancora nano.

Fatalii yellow (semi-mignon)


Un altro Fatalii yellow, nato inaspettatamente un mese fa; passerà l'inverno dentro casa con noi, con la speranza che in primavera riparta e si dia da fare.

Fatalii (mignon)


e infine un piccolo di Habanero Giant White, nato anche questo un mese fa; passerà l'inverno dentro casa.

Habanero Giant White (mignon)


Che apocalisse capsica quest'anno 

0 dite le vostre, di baggianate:

Posta un commento