25 giugno 2013

ed invece venne il falco

POST  AGGIORNATO*

Ma càpitano tutti a me?
Vorrei sapere a quanti è successo di trovarsi davanti all'improvviso un falco pecchiaiolo che passeggia firulì firulà a bordo strada; quanti eh? quanti?
Costa est, questo pomeriggio, mentre si andava a caccia di spiaggette ancora sconosciute...





Quando si è trovato i miei occhi appiccicati alle penne ha pensato bene di svolazzare in un posto più consono alla sua specie; e ha fatto bene, perché se non si fosse levato da bordo strada, con le auto che gli sfrecciavano ignare a pochi decimetri di distanza, lo avrei visto asfaltare in diretta (con conseguente mio ricovero in clinica neurologica).








Benché sospettassimo fortemente che potesse essere ferito lo abbiamo lasciato a malincuore. Ma fortuna volle che lungo la strada, qualche km più avanti, incappassimo in un gruppo di forestali, ai quali mostro subito le foto del falchetto e chiedo lumi.
Prima di tutto mi fanno notare che ho un gran bel fondoschiena, perché non è facile avvistare un pecchiaiolo così da vicino; poi mi spiegano che trattasi di piccolo che si cimenta coi suoi primi voli, probabilmente rintontito dal forte vento.
Ah ecco, un pulcino di pecchiaiolo. Cosa vuoi che sia.

**********************************************************
EDIT - AGGIORNAMENTO

È un gheppio; qui altre immagini di fortunati per comparare.

18 giugno 2013

vento forte a sud

















































































9 giugno 2013

u' pupazz :)

Dopo una settimana di agguati l'ho spuntata io.
Non è stato mica facile: questo pennuto non è come Lapolla (*sigh*) che si lascia avvicinare, fotografare e quasi palpeggiare. Questo è selvatico, schivo, misantropo, svolazza appena sente un respiro già a 50 metri.
Stamattina era evidentemente ancora un po' addormentato.



E domani all'alba vedrò di beccarla meglio, possibilmente insieme al suo compare e ad una coppia di altri pennuti coloratissimi (e a me ignoti) che sto puntando da 5 giorni.

7 giugno 2013

latitudine che vai, pennuti che trovi

Dopo 3 giorni di inutile appostamento a caccia di uno scatto ai danni di una coppia di upupe che hanno nidificato in una spiaggia anche piuttosto frequentata, ho miseramente ripiegato su qualcuno di più abbordabile.


cormorano che socializza con le gabbianelle



decolloooo







voloooo


La verità è che mi manca Lapo