17 maggio 2013

piove e ci si rimbambisce, ognuno come gli va

- Lapolla: "scusa, tu che sei del posto, ma qui diluvia sempre?"
- Lascema: "io del posto?? come ti permetti? tu semmai..."
- Lapolla: "ioooooo? io merla migratrice; aspetta che arrivi la caldazza e vedi come me ne torno al fresco nel mio nord"
- Lascema: "ah, tu una merla forestiera .... ecco perché sei socievole e capisci l'italiano! "


lanciaguano pericolosamente posizionato sui alcuni dei miei ultimi, teneri germogli capsici

- Lascema: "dai, entra un po' al riparo o ti buschi un raffreddore"
- Lapolla: "uff, va bene, ma non fare scherzi eh?"
- Lascema: (miiiiiiiiiii, ancora con quell'orribile riga in mezzo ....)
- Lapolla: "che hai detto qualche baggianata?"
- Lascema: "niente!"



- Lapolla: "HAI TENTATO DI NUOVO DI TIRARMI LA CODA! T'HO VISTA SAI?"
- Lascema: "ioooooo???? ti piacerebbe .... ma quando mai  .... "
- Lapolla: "si, tu, già una volta te l'ho lasciata passare, credi che mi sia dimenticata?"
- Lascema:


- Lapolla: "valà, torno dai miei polli, o penseranno che quell'oca della loro mamma li ha mollati ad annegare da soli"
- Lascema:

0 dite le vostre, di baggianate:

Posta un commento