8 marzo 2013

Windspitz - 2392m (monti Sarentini)

Poco a nord dell'abitato di Sarentino imbocchiamo una stradella ghiacciata che ci porta nella solitaria Öttenbachertal (valle di Rio Deserto), sino al maso Obermachen, a circa 1600m.
C'è poco spazio a disposizione per parcheggiare, ma ci siamo solo noi, quindi no problem [ci auguriamo]. Lasciamo l'auto, sperando di non disturbare i contadini del posto e di non ritrovarla giù per il dirupo ruote all'aria.
Prendiamo il sentiero 10A, anch'esso ricoperto di ghiaccio, e in breve arriviamo alla Öttenbacher Hütte - 1940m ca. Da lì in su per ripidi prati poco innevati, tanto da farci venire lo sconforto. Ma quando arriviamo al Sambacher Schartl, a ca 2100m di quota, il paesaggio cambia e il nostro umore anche.

Öttenbacher Alm - alpe di Rio Deserto


Proseguiamo per la Mittagerhütte (rifugio Monte Catino), a 2260m, vicina alla stazione di arrivo di una delle seggiovie che costituiscono gli impianti sciistici Merano 2000. Gli impianti sono aperti ma la Mittagerhütte è chiusa. In compenso troviamo buttato in mezzo alla neve qualche residuato mangereccio che certamente proveniva dalle cucine della suddetta: scarti di cipolle e - udite udite - gusci di vongole. Embé, d'altronde qui in un'altra epoca c'era il mare, dunque inutile far notare che le vongole ci stanno come i crauti all'equatore.
Bella anche l'insegna del rifugio:


insomma, basta con 'sti cervi, stambecchi, camosci, aquile, e W la caponata e le cozze all'impepata.

Vabbé, tiriamo dritti per la nostra meta.

picco Ivigna - 2580m



la Windspitz in primo piano



Windspitz - 2392m



verso i monti Sarentini occidentali



e a nord verso i monti di Fundres



il tempo cambia in fretta, da sud-ovest arrivano nubi da neve



poco distante, più a est, il Großer Mittager (monte Catino) - 2422



verso la val d'Ultimo visuale foscosa



idem per la val Venosta



tra la Mittagerhütte e la Windspitz c'è un canalone per discesisti in vena di contusioni






L'unico animale incontrato in tutto il giorno, escluso un ex scoiattolo rosso asfaltato lungo la provinciale:



0 dite le vostre, di baggianate:

Posta un commento