2 marzo 2013

ultimi giorni di mutuo aiuto (forse)

Ebbene, il terrorista nero è scomparso. Io non ho fatto nemmeno in tempo a comprarmi una fionda, come avevo promesso.
È intervenuto il maritozzo, una mattina presto, mentre io ancora dormivo. Il sant'uomo si preparava la colazione prima di andare a lavoro, e tra una caffettiera e un biscotto ha dato qualcosa anche alla polla (ormai lei si è abituata anche a lui, e lui si è rassegnato a lei).
Il terrorista nero è subito atterrato per scacciarla e impossessarsi di cibo e spazio, allorché il maritozzo si è esibito nella sua specialità sportiva più riuscita: il lancio della ciabatta.
Io non son sicura di sapere bene come si sian svolti i fatti, ma credo che in quella ciabatta il merlo nero abbia percepito tutta l'autorità e l'autorevolezza del vero padrone di casa, e si è (è proprio il caso di dirlo) volatilizzato. Poi si dev'esser dato per malato, perché al posto suo è comparsa nei paraggi la sua compagna, una merla che per modi e atteggiamenti si distingue dalla nostra: è proprio antipatica.

l'antipatica



Lapolla mentre sbraita "bastaaa, non ne posso piùùùù"



"devo bere per dimenticare"



glugluglu


Oggi però mattinata tranquilla; Lapolla è arrivata di buon'ora, ha colazionato a più riprese e si è accovacciata in mezzo alla salvia. Sono uscita di casa e rientrata svariate volte, e l'ho trovata sempre al suo posto, tranquilla come non mai. Si vede che nessuno si è permesso di venire a infastidirla.

oh ma che bella giornata


Poi si è esibita di fronte a me in un gorgheggio che non avevo mai sentito prima, di cui son stata l'unica spettatrice per ben 10 minuti. Chissà che tutto mi ha detto...




La primavera molto anticipata mi fa presagire che presto avrà ben altro da fare che stare da me a oziare, tipo arredare il nido e scaldare delle uova.
Intanto mi ha portato svariati semini rosa; penso che provengano dai frutti di una specie di pianta bassa che cresce qui vicino.





lo seminiamo? dai dai dai ...!

Mi sa che vuole coltivarsi un cespuglietto sul balcone, e io dovrò dire addio ai miei vasi di habanero.

0 dite le vostre, di baggianate:

Posta un commento