21 agosto 2012

restaurant chez moi

È da una settimanella che assisto a questo quadretto quotidiano: mamma passera porta il suo piccolo a sfamarsi sul balcone, dove ha imparato che non mancano mai briciole, pezzetti di frutta, acqua, e pure qualche luridissima zanza.
La piccola zavorra sa volare, ma evidentemente non è ancora capace di procurarsi il cibo da solo, e squilla per essere imbeccato.
Ormai li riconosco a orecchio, e zitt zitt mimetizzata dietro tende e tendine varie, li ho beccati io.







embé???






che carini  :)

0 dite le vostre, di baggianate:

Posta un commento