31 maggio 2012

siblings of mine






 non doveva accadere a voi

22 maggio 2012

ai laghi s.giuliano e garzonè

(sabato 19/05/12)
Da Caderzone, parcheggio a malga Campo (1730m ca) da dove col sentiero 230 si raggiungono i laghi di s.giuliano e garzonè dopo appena 200m ca di dislivello. Tempo a disposizione: una mezza giornata; va benone.


c'è scritto bivacco su questo rustico vicino al rifugio s.giuliano. Ho letto bivacco? mavalà, è stato adibito a deposito di cianfrusaglie varie, si presume temporaneamente



potevo esimermi dal rompere gli zebedei a una paziente rospa incontrata accidentalmente?



urgh! bei colori però



malga garzonè



classico sguardo sui laghi (salendo alla bocchetta dell'acqua fredda)



brenta spiato dalla bocchetta, a 2180m ca



dall'altro lato: boh



un abbozzo di parelio, molto più visibile con lenti scure che a occhio nudo, ma sempre spettacolare

20 maggio 2012

facce da schiaffi all'arrembaggio

[per dare un tocco di leggerezza a questi giorni infausti - per fortuna esistono gli animali]

 
....pistaaa...pistaaa....largooo...permessooo...fatemi entrare! fatemi entrare! sono una ficcanaso.....!


...e allora? si mangia eh? si mangia? che sgancia di buono la casa oggi? insomma, si mangia si o no?


ullallà...scronch scronch .... chomp chomp .... buono .... BURP .... PLOP... opsss! ehm, grazie....


Succede sempre così, una fimmina della specie umanoide appena le arriva un figlio, un gatto, un merlo (inteso anche come fidanzato), diventa pallosa e non fa altro che parlare del suo esserino, di quanto mangia, di quante cacchine fa, di cosa combina.

Vabbé, io sono diventata pallosa, ma mai quanto lei


[sia chiaro, l'effetto pallosità esagerata gliel'ho conferito io coi miei potenti mezzi fotografici, non è che l'ho ridotta davvero così a biscottini, pere e croste formaggifere]

7 maggio 2012

chinense, anno 2012 (Lapolla permettendo)

Una stagione tutta dedicata alla specie chinense (e non poteva essere diversamente) che potrebbe prospettarsi ricca grazie alle gentilissime donazioni di diverse varietà da parte dei generosi utenti del forum pepperfriends.

habanero gold - lo dice il nome: dovrebbe essere giallo oro. Ma probabilmente è un ibrido perché proviene dalle ricchissime coltivazioni dei toscani, quindi potrebbe venirne fuori di tutto. Frutti regalatimi dal buon Daniel, e da cui ho estratto i semi.



habanero chocolate - beh, questo è un classico per me, il mio preferito, quello di cui non mi priverò mai. Semi miei delle precedenti coltivazioni.



bih jolokia - il più pauroso. I frutti, se me li farà, saranno rosso fuoco, bitorzoluti e ultrapiccanti. Semi ricavati da frutti puri avuti in dono direttamente dalle sapienti mani del presidente dell'Aispes.



habanero white - il più particolare perché è bianco, oltre che buono e bello piccante. E' quello che è spuntato più tardi. Semi puri regalatimi da Claudio, uno dei mitici toscanazzi del forum.



habanero orange - bello e arancione, sempre grazie a Claudio.



habanero white giant - habanero bianchi grandi, ancora grazie a Claudio.



Problema: Lapolla gradisce stazionare sui vasi, sguazzarci dentro, e per giunta va matta per germogli e frutti freschi. Qui beccata in versione alluvionata.



Lapolla troppo vicina ai miei germogli, qui in versione pettinata.


Ma siccome non mi voglio privare né della sua simpatica compagnia, né dei miei prezioni adorati peperoncini ......:
 
 .....RECINTO, applicato a tutti i vasi utilizzando gli spiedini di legno. Per il momento funziona alla grande, poi quando le piantine diventeranno più grandi mi inventerò qualcos'altro. Boh, una ricetta di merla al forno con contorno di peperoncini sott'olio.



Lapolla scruta il lavoraccio di recinzione, qui in versione perplessa.

Poi ci è rimasta male, azz se c'è rimasta male. Si è offesa tanto da non farsi vedere per un giorno intero. Ma poi non ha saputo rinunciare alla mia ospitalità e si e rifatta viva, tipo la domenica che ha trascorso quasi interamente in balcone a ripararsi dalla pioggia e a ingurgitare di tutto come un pollo da batteria. Mi sa che la devo mettere un pochino a dieta, prima che la Lipu mi denunci per procurato diabete a pennuto inerme.