19 marzo 2012

memoria visiva vs linguaggio?

Mentre pensavo alle difficoltà linguistiche che azzoppano tante persone, mi è tornata in mente un'idea avanzata da Giorgio Vallortigara, e che spiega molto bene in questa intervista.
Ossia l'ipotesi che l'eccezionale sviluppo del linguaggio nella specie umana sia andato a discapito di altre capacità (memoria visiva in primis, ma non solo).
Lo fa citando come esempio lo scimpanzé del video qua postato (in inglese, sorry), il quale ricorda bene l'ubicazione seriale dei numeri anche dopo che questi vengono celati, impresa che per l'uomo è assai più ostica.
Il video in sé è convincente, solo che io - malignamente - nelle persone incapaci di esprimersi proprio non riesco a intravedere altre doti/abilità che possano compensare questo handicap.
Per esempio, un leghista che doti alternative avrebbe?




0 dite le vostre, di baggianate:

Posta un commento