18 febbraio 2012

volatili invadenti? ghe pensi mi

Stanchi di spalare guano dagli angoli del balcone un giorno si e l'altro pure? di scrostare cacche con lo scalpello dalla sommità della ringhiera? di psicanalizzare piante aromatiche convinte di profumare di rosmarino e salvia e che invece soffocano sotto uno strato di melma grigio/bianca/verde/nera? C'ho io la soluzione, ecologica, incruenta, economica.

Ingredienti:
250g di ricotta
1 uovo
100g zucchero
30g burro
100g farina
2 cucchiai cacao amaro
1 bustina di lievito per dolci

Amalgamarli tutti e infornare a 180° per 45 minuti

Dimenticavo l' INGREDIENTE FONDAMENTALE: le MIE sante mani, sennò non funziona. Quindi non pensate di confezionarvi quell'arma da soli, perché potrebbe venirvi fuori una comunissima fragrante torta al cacao, e magari finireste per papparvela voi e i vostri amici e/o congiunti. Nono, la devo fare io, perché solo a me riesce.
Non so come, ma ogni santa volta creo un mostro informe e sgraziato, piatto, duro, solcato da crepe, bruciato di sotto e di sopra e crudo nel mezzo, 'na porcheria bella e buona (e scusate l'ossimoro). Della quale voglio il brevetto, a questo punto lo esigo, e voi mi dovrete pagare per il suo utilizzo in funzione anti-volatili.
Ah, si, i volatili. Dicevo, una volta preparata l'arma provvederò a sbriciolarla nei punti solitamente soggetti a infestazione, lasciandovi il piacere di ammirarne i risultati da dietro il vetro comodamente seduti in poltrona: vedrete, i volatili si avvicineranno, beccheranno un po' di quella roba, disgustati si alzeranno in volo con gran frullìo d'ali e non si faranno più vedere, offesissimi (quasi) a morte: provato io, garantisco.
L'arma non è letale, quindi sarete a posto con la Lipu, ma magari non con la vostra coscienza. In questo caso non preoccupatevi, basta ridistribuire le vecchie sane briciole di una volta, e i volatili, dopo un periodo di doverosa diffidenza, torneranno a rallegrare i vostri balconi coi loro gioiosi ciiiirp.

Dunque siamo d'accordo: gli ingredienti li mettete voi, le mani ce le metto io. Costo dell'affitto (delle mani, ovviamente): 10 Є, trattabili. Sconti per condomini.
E ci dovrò pur guadagnare qualcosa dalle mie doti speciali, eccheddiamine.

0 dite le vostre, di baggianate:

Posta un commento