1 agosto 2011

spronserseen - laghi di sopranes

(capitolo precedente)....
non so perché ma sono già abbastanza sfinita, decisamente fuori forma e allenamento. Ma ho stabilito che questi laghi li devo vedere, e così sia. Intanto già intorno alla Oberkäser Alm se ne possono ammirare 2: il lago Vizze e il lago della Casera. Carini, ma io in testa ho l'immagine del lago lungo e non penso ad altro.

lago Vizze 2126m


lago Vizze (il più lontano) e il lago Casera - 2117m, visti dal sentiero che prosegue per il Langsee


continuiamo a salire e incontriamo il piccolo Mückensee, con sullo sfondo la Rötelspitz (cima rosa, 2625m)


subito dopo il Grünsee (lago verde - 2338m), dai bellissimi colori


e finalmente il Langsee (lago lungo - 2337m), il più bel lago che abbia mai visto in tanti anni che vado a cercare acqua. Il lago della Vedretta è stato spodestato impietosamente dalla vetta della classifica in meno di un secondo - sorry, my dear.





è proprio bello, potrei anche finire qui la giornata visto che il mio obiettivo è stato raggiunto


invece no, a questo punto mi incuriosisce vedere anche il Milchsee; ancora un po' di salita e incontro un gruppo di escursionisti tirolesi, ai quali chiedo in tedesco qualche informazione sul percorso. Sorprendentemente mi capiscono benissimo e mi rispondono belli belli in italiano, dicendomi chiaro chiaro che il Milchsee non è lontano, mancano 10 minuti un po' faticosi ma il lago merita assolutamente di esser visto. Stragulp!


In effetti il sentiero fa un po' paura, è ripido e pietroso, io sono stracotta, ma mi fido dei tirolesi e seguo il loro caloroso invito a proseguire, nonostante le nuvole.


milchsee - 2540m


milchsee - 2540m (foto Drago)


milchsee (foto Drago)


sorelle mie....(foto Drago)

Ci sarebbero ancora da vedere 3 laghi: il Kesselsee (lago del catino 2512m), lo Schiefersee (lago lavagna 2501m) e lo Schwarzsee (lago nero 2589m). Per raggiungerli occore ridiscendere verso il Grünsee e prendere il sentiero n. 6. Non gliela fò per questa volta, ma la prossima si.

6 commenti:

  1. Stupendi...^^ E con abbastanza grappa in corpo, ci scappa anche il bagno he he:)
    Curiosità, voi come vi regolare con i viveri per non morire di fame durante il percorso o non dover brucare come stambecchi?

    Ciaoo!!

    RispondiElimina
  2. anche senza grappa un bel pediluvio non ci sta male...ed era gelida :)
    per il mangime provo un po' di tutto: dal classico panino, alla frutta secca e alle banane; ma soprattutto uso sciogliere un paio di bustine di sali minerali (potassio e magnesio) in una bottiglia d'acqua da 1 litro e mezzo. Ieri però non è bastata, ho continuato a bere fino a stamattina
    ciao :)

    RispondiElimina
  3. Grazie della pronta risposta!
    Frutta e banane?? MA come fate! A me dopo un po' si tramutano in frullati all'interno dello zaino! ...forse sarà colpa mia che corro di quà e di là tutto il tempo...
    Grazi per la dritta sui sali,prox volta lo faccio sicuro!
    Un abbraccione!

    RispondiElimina
  4. Si, i sali sono molto meglio del gatorade, e anche più economici: io una confezione da 20 bustine la pago scarsi 5 euro, e sono sicura di non bere acqua zuccherata - che fa anche aumentare la sete ;)
    La frutta cominciate a mangiarla a metà mattina come seconda colazione, così non ha il tempo di frollarsi e non vi diventa una zavorra sullo stomaco :)
    buone passeggiate :)

    RispondiElimina
  5. Ciao! Bellissimo reportage ^_^ Sono amante delle montagne e certo i laghi sopranes mi attirano molto.

    Ma precisamente occorrono 2 ore per raggiungerli? Perchè la mia ragzza è un po' fuori forma, e devo convincerla a vedere questi posti straordinari! SIamo a Maso Corto da domani :))

    Bellissimo,

    Grazie mille

    Francesco

    RispondiElimina
  6. Ciao Francesco :)
    Se avete intenzione di fare lo stesso percorso che abbiamo fatto noi metti in conto almeno 3 ore per arrivare al lago lungo (eh si, bisogna guadagnarselo, anzi sudarselo ^_^) a maggior ragione se la tua ragazza è un po' fuori forma ( e alla quale va tutta la mia solidarietà ^_^ ). I tempi son lunghi, e tieni conto che la funivia fa l'ultima corsa alle 19h. Se trovate posto potete anche pernottare alla oberkaser alm, e così spalmare la fatica su 2 giorni.

    Il posto è proprio bello, soprattutto se riuscite a vederlo in una giornata di sole.
    Buona camminata e buona fortuna, ciao :)

    RispondiElimina