30 marzo 2011

contro l'arroganza

Conoscete persone arroganti, presuntuose, narcisiste, megalomani, aggressive, egocentriche, strapiene di sé, insomma, di quelle che pensano di essere indispensabili, insostituibili saccenti illuminati, leader insuperabili?
Insomma, conoscete dei veri ignoranti rapaci predatori assolutamente superflui? E allora consigliate loro la lettura di questo libro, sempre che siano capaci di leggere e ancor più di decifrare-elaborare-introiettare un testo così sconvolgente per la loro psiche malata.
Si parla di come la natura e tutte le forme di vita non umane sul pianeta terra sappiano benissimo fare a meno di noi, cosa che del resto hanno sempre fatto prima che la nostra genia comparisse e cominciasse a sconquassare lo sconquassabile in tutto il globo terracqueo.
Per far abbassare la cresta, le orecchie, lo sguardo e la coda a chi crede davvero di essere l'eletto e al top delle specie viventi.

0 dite le vostre, di baggianate:

Posta un commento