29 giugno 2010

lago d'Ezze - forcella Valtrigona

Abbiamo approfittato dell'ultimissimo giorno libero per rimediare alla deludente passeggiata di domenica, e con quella di oggi abbiamo saldato il conto con 2 posti che avevamo in progetto di esplorare da almeno un paio d'anni: il lago d'ezze e la forcella valtrigona. Poi sarà solo di domenica e per me saranno lacrime acide, perché andare per monti in settimana è tutta un'altra musica e tutto un altro umore.
Ancora da Torcegno, direzione malga 7 selle, stavolta abbiamo parcheggiato un po' più su, alla busa delle mee (1700 ca).

malga 7 selle


Questo giovane stalloncino ci è venuto allegramente incontro e per qualche metro ci ha seguiti. Quando però mi ha vista entusiasta e speranzosa di caricarlo con il mio zaino ha fatto un flebile ma irriverente sbuffo che sapeva tanto di pernacchione; si è rigirato sulle 4 zampe e mi ha piantata come meritavo.

cavallini della malga a spasso



Il giovane stalloncino sapeva a cosa andavamo incontro: che pendenza per scendere alla malga d'ezze dalla forcella mendana, aiuto



malga d'ezze



laghetto d'ezze



Pornografia d'alta montagna: ed è pure cresciuto su una pizza di vacca. Depravato.



torniamo seri che è meglio


Alla forcella valtrigona abbiamo provato diverse volte ad arrivarci dalla val calamento, senza successo. Ne vale la pena perché il panorama su entrambi i lati merita.

panorama dalla forcella valtrigona



panorama dalla forcella valtrigona

2 commenti:

  1. Anonimo23:32

    ma sei andata questa domenica? Anche io ero al lago d'ezze...

    RispondiElimina
  2. Stupenda la vista, davvero..e coccolissimi i cavallini! ^^
    Dai, forza e coraggio, magari tra un pò la domenica in montagna non sarà più di moda e ci andranno solo i pochi che meritano di stare lì..^^
    si, siamo ottimisti!
    :) Ciao e buona settimana a tutti e due!

    RispondiElimina