29 dicembre 2009

Monte Macaion (magari)

Cercando un posto tranquillo per fare una passeggiata non pericolosa la scelta è caduta su questo percorso che sulla carta pareva tanto abbordabile. Ma si, si parte dai quasi 1000 m del lago Smeraldo e per arrivare ai quasi 1900 del monte Macaion cosa vuoi che ci voglia? 2 ore al massimo. E poi il percorso è indicato anche per la mountain-bike, significa che è bello comodo comodo. Non fa neanche troppo freddo, "solo" 6 gradi sotto zero. Dopo 10 minuti sul sentiero 513 arriva la prima sberla:

oopss! 2 ore e 40! a chi?


ancora?

Ma si, continuiamo, quando ci siamo stancati torniamo indietro, tanto non dobbiamo rendere conto a nessuno.
Il posto è niente male, c'è tanta bella neve.

Un mare di neve.

Tanto bel ghiaccio, anche.

Una pista di ghiaccio.


Adatta ai pattinatori, ai ramponi e ai possessori di airbag posteriori. Non per me, di sicuro.

Per arrivare a questa casina di eremiti avremo fatto si e no 600 m di dislivello.


Ma la neve cominciava ad essere un po' troppo alta, e a me non è che ne serva molta per sprofondare fino alle ascelle. E poi 2 ore e 40 sulla neve in salita non le ho mai fatte e non avevo voglia di cimentarmi oggi. Così, capolinea e dietrofront.

0 dite le vostre, di baggianate: