5 maggio 2008

bait del vescovo dei miei stivali

Per andare al “bait del vescovo” e da lì alla malga sanzeno ci sono 2 sentieri: il primo e il più facile è quello che parte da Don, una bella sterrata larga e comoda; il secondo è quello che parte dalla località “2 laghi” di Coredo, lungo, faticoso, ripido, buio, ecco, più che una passeggiata nel bosco una discesa agli inferi (meglio un'ascesa, visto il dislivello).
Ogni tapino doc, riconosciuto e presto si spera anche tutelato da apposite leggi, sceglie naturalmente il secondo guidato dalla sua infallibile e onnipresente sfiga. Tutti gli altri scelgono il primo.
Noi abbiamo scelto il secondo.